La strategia del web management

Senza una strategia non si vince nessuna battaglia e il web non fa eccezione

Bisogna avere un progetto, pianificare e sapere quali mosse fare per raggiungere l’obiettivo. Solo così si ottengono buoni risultati. Muoversi a caso non è produttivo e anche il web management (gestione e manutenzione siti web) richiede una strategia come condizione essenziale. Se non te la senti, per mancanza di tempo o di capacità la buona notizia è che non dovrai essere tu a occuparti dell’aggiornamento del tuo sito web ma dei professionisti a cui puoi affidare la gestione e l’aggiornamento del tuo sito web.

Cosa vuol dire avere una strategia

Per avere visibilità sul web servono struttura e pianificazione. Creare un sito è solo il primo passo di una strada lunga che richiede come prima ed essenziale caratteristica la costanza nelloccuparsi dell’aggiornamento del sito web da mantenere sempre ricca di testi, immagini, link ma anche sicura nei file e nei dati e integrata con i social network. Bisogna tenere conto di vari aspetti: il sito, la grafica, i contenuti, l’ottimizzazione, l’indicizzazione sui motori di ricerca e la presenza sui social sono alcuni dei punti più importanti da considerare. Tutto però sempre guidato a monte dalla tua idea di brand, definita in modo chiaro.

Sviluppare, promuovere e mantenere

Alla base del tuo progetto sul web deve esserci un piano, una struttura da seguire che ti consenta di non navigare a vista andando per tentativi. Sperimentare va bene, anzi è sempre una buona idea per trovare modalità più fortunate e vincenti, ma alla base devi avere un progetto in mente che si traduca in un calendario editoriale per i post, una organizzazione interna del sito con temi e plugin, un’immagine che vuoi perseguire a livello grafico, un’attività strutturata sui social. Questi aspetti dovrai impostarli tu (magari con la consulenza un esperto) perché sono quelli che rappresentano il tuo brand, la tua idea, la tua identità. Una volta sviluppata l’idea e promossa mettendola in pratica, sulla fase di gestione e mantenimento puoi rilassarti e far agire il servizio di web management a cui ti sei affidato. In questo modo puoi concentrarti sul tuo business e non sull’aggiornamento del tuo sito web perché a quello  ci pensano dei professionisti.

Senza strategia non c’è web management

Un blog, un e-commerce o un sito non possono funzionare senza un solido piano di web management. È necessario strutturare e definire le azioni da compiere volta per volta. Occuparsi dei testi,  dell’aggiornamento del sito, dei temi e dei plugin, gli interventi sul codice, la messa in sicurezza di file e dati e così via. Tanti piccoli interventi necessari per rendere un sito aggiornato con costanza e, di conseguenza, più efficiente e in grado di attrarre molte visite. Bisogna quindi definire una pianificazione delle azioni da compiere, volta per volta, all’interno di un piano mensile gestito giorno per giorno. E’ anche per questo che conviene affidarsi a degli esperti. Contattaci ora!

Condividi